La prossima scadenza imposta dal Decreto Legislativo 102 del 4 luglio 2014, che interessa le Grandi Imprese e le Imprese Energivore, è ormai vicina. Mettersi in regola è ormai una mossa obbligata da effettuare entro la fine dell’anno se si vogliono evitare le sanzioni previste.

PHPower per agevolare le aziende che non hanno ancora provveduto ad installare un sistema di monitoraggio energetico, offre la possibilità di mettersi in regola ora e pagare a gennaio 2019, trasformando così l’obbligo normativo in una vera e propria opportunità di crescita  aziendale.

Si perchè quando si parla di risparmio energetico, non  si parla solo di una riduzione dei costi in  bolletta, ma piuttosto di un guadagno più generico in termini di gestione aziendale. Grazie infatti al controllo delle proprie utenze è possibile avere un’idea chiara e dettagliata di come viene impiegata l’energia in azienda, rilevare anomalie, criticità e pianificare in anticipo interventi per ottimizzare la produzione industriale, migliorare la gestione delle risorse umane e il confort delle stesse presso le aree di lavoro.  Controllando i consumi di energia si possono inoltre ridurre notevolmente sia l’inquinamento locale sia le emissioni climalteranti nell’atmosfera contribuendo così a creare anche un’immagine di azienda solida, rispettosa dell’ambiente e promotrice di sostenibilità.

E’ quindi arrivato il momento di cogliere al volo questa grande occasione per tutte le aziende che devono ottemperare all’obbligo legislativo e che ambiscono a migliorare la produttività, il fatturato e la propria immagine.

PHPower azienda innovativa del Gruppo Elettra Investimenti, che si occupa della digitalizzazione dei sistemi energetici e dell’applicazione dell’IoT al settore dell’energia, offre una piattaforma di gestione energetica che fornisce tutte le informazioni necessarie per pianificare azioni utili al miglioramento costante della propria situazione energetica ed alla pianificazione dell’efficientamento.